Itinerari

Architettura

Percorso architettonico nel quartiere Eixample di Barcellona intorno all' Hotel Soho.

I luoghi di interesse
Guarda la mappa ››

Casa Golferichs

Nel 1900, l'architetto Joan Rubió i Bellver ricevette l'incarico da Macari Golferichs affinché costruisse un'abitazione all'angolo della Gran Vía de las Cortes Catalanas con Calle Viladomat. Attualmente, ospita un centro civico.

  • Indirizzo: Gran Via, 549
  • Web
Guarda la mappa ››

CCCB - Centre de Cultura Contemporània de Barcelona

Antico convento e orfanotrofio Casa Provincial de la Caritat (Casa Provinciale della Carità), creato nel1802 e che funse da tale fino all'anno 1957. L'edificio attuale si basa sull'adattamento della struttura originale che circonda il grande cortile centrale, conosciuto con il nome di Pati de les Dones (Cortile delle Donne), strutturato in tre zone di cinque piani di altezza, disposte a forma di U.

  • Indirizzo: Montalegre, 5
  • Web
Guarda la mappa ››

MACBA - Museu d'Art Contemporani de Barcelona

Realizzato dall'architetto Richard Meier, è concepito come un edificio dal tracciato longitudinale con una base di 120 x 35 m, nella quale si innesta un pezzo circolare che attraversa verticalmente i quattro piani, e a partire del quale si articolano le diverse zone espositive.

  • Indirizzo: Plaza dels Àngles, 1
  • Web
Guarda la mappa ››

Universitat de Barcelona

Fu costruita tra il 1863 e il 1892/93 secondo il progetto dell'architetto Elies Rogent i Amat e iniziò la sua attività docente nel 1871. Accolse per quasi un secolo la maggior parte delle facoltà e delle scuole universitarie della città, divise tra il cortile di Lettere e il cortile di Scienze. Nel 1970, l'edificio fu dichiarato monumento storico-artistico nazionale.

  • Indirizzo: plaza Universidad
  • Web
Guarda la mappa ››

Fàbrica Moritz

Lo spazio industriale che accoglieva la sede della compagnia dal 1856, si è trasformato in un edificio disegnato da Jean Nouvel, con diversi spazi gastronomici diretti dallo chef vincitore di una stella Michelin, Jordi Vilà (del Alkimia), e varie zone dedicate al design, alle nuove tendenze e alla moda.

  • Indirizzo: ronda Sant Antoni, 39-41
  • Web